Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 21 novembre 2017 - Ore 16:47

Da una barca di lusso in pieno giorno sbarcano 35 clandestini.

Da una barca di lusso in pieno giorno sbarcano 35 clandestini.

Gallipoli - L'ennesimo viaggio della speranza si conclude, per 35 immigrati, a Punta Pizzo (Gallipoli) in un orario decisamente fuori dagli schemi, ma soprattutto con un mezzo di trasporto inusuale,  un'imbarcazione di lusso a vela di circa dodici metri di lunghezza, battente bandiera greca.

Un sovrintendente della polizia, che in quel momento prendeva il sole, ha allertato la guardia costiera che ha così individuato, a circa 6 miglia dalla costa, l'imbarcazione. Quest'ultima, dopo essersi liberata del carico umano, aveva cercato di guadagnare il largo, nella speranza di confondersi tra le numerose barche a vela transitanti nella zona. Lo scafista era riuscito, in poco tempo, a rassettare la barca e a farla passare per una delle tante. Ma non tutte le tracce erano state cancellate in quanto all’interno dei diversi vani della barca vi erano gli scarichi dei bagni intasati e i locali sudici.

Il tentato effetto sorpresa dello scafista, che aveva scelto il pieno giorno per i suoi loschi traffici, non ha funzionato.

I clandestini sono, in totale, 35, prevalentemente di nazionalità afgana, ma anche alcuni pakistani, iraniani e palestinesi e sono stati tutti accompagnati nel centro di prima accoglienza"Don Tonino Bello" per le operazioni di identificazione e per i primi soccorsi. Lo scafista, di nazionalità bulgaro, è stato arrestato dai militari della guardia costiera di Gallipoli e l'imbarcazione posta al sequestro.

.

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner