Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 19 novembre 2017 - Ore 18:54

Fasano, minacce di morte al Sindaco

Fasano, minacce di morte al Sindaco

Brindisi - "Spettabile dottor Lello Di Bari, ti auguro tanta fortuna! Ma purtroppo sono lieto informarla che anche se vieni da un origine mafiosa non ti molleremo mai, sono deluso anche di informarla che devi assolutamente dimetterti prima e non oltre 90 giorni a partire da questa email. Se avremo riscontri nei vostri attenzioni provvederemo diversamente e saranno vere e proprie guerre. Fai attenzione dove metti i passi sei un morto che cammina! Firmato Brigate Rosse".

Sarebbe questo il contenuto integrale della mail ricevuta dal sindaco Lello Di Bari mercoledì sera intorno alle 20 ma letta soltanto ieri mattina, a poche ore dalla vittoria del ballottaggio. L’indirizzo avrebbe come mittente mario55@libero.it. Da subito la polizia postale, si è mobilitata per risalire in tempi brevi al mittente del messaggio, e per far luce su questa inquietante vicenda. Secondo gli inquirenti, il messaggio, potrebbe esser stato appositamente scritto in un italiano stentato, proprio per generare confusione sulla sua natura.


Il primo cittadino, ha però minimizzato, sostenendo infatti che si tratta semplicemente del "gesto di un esaltato che non aveva nulla di meglio da fare" . Già negli anni scorsi, Di Bari aveva ricevuto minacce e offese. Nella tarda mattinata di ieri, il primo cittadino, è stato contattato dal nucleo speciale dei carabinieri che si occupa della Rete, a cui ha fornito le credenziali per l’accesso al proprio computer, al fine di dare inizio alle indagini.

Azzurra Monaco


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner