Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 21 ottobre 2017 - Ore 08:37

Tartarughe cinesi chiuse in bustine e costrette a morire

Tartarughe cinesi chiuse in bustine e costrette a morire

Italia - Recentemente è stato scoperto un giro commerciale in Cina: la vendita di piccole tartarughe confezionate in bustine, vendibili come souvenir.

Le tartarughine, vittime di questa atrocità, si trovano costrette a vivere in delle piccole bustine, all'interno di una soluzione a base di erbe.

Purtroppo queste piccole tartarughe vivono segregate e sono destinate a morire dopo 1-3 mesi.

Questo trattamento è crudele e inaccettabile, non si può lasciar morire soffocate delle piccole tartarughine sigillate in un sacchetto.

Questa notizia sta ormai facendo il giro del mondo, e si spera che i media o il governo, riesca a fermare questa crudeltà verso gli animali.

Daniela Coluccia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner