Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 25 novembre 2017 - Ore 12:36

Schianto sul guard-rail, muore 34enne leccese

Schianto sul guard-rail, muore 34enne leccese

Lecce - Alessio Maniglia, 34enne leccese, ha perso la vita questa mattina mente rientrava a casa, a bordo di una Lancia Y, in un terribile schianto.
Stava percorrendo la superstrada 613 Brindisi-Lecce, intorno alle 6.30, quando, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo dell'auto e si è schiantato contro il guard-rail.
Si ipotizza un colpo di sonno in quanto la Lancia Y ha cambiato traiettoria all'improvviso, verso destra, finendo rovinosamente sul guard-rail, andato distrutto.
All'arrivo del 118, l'uomo era già deceduto all'interno dell'auto, ormai un ammasso di lamiere, e i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso del giovane.
I funerali di Alessio Maniglia, laureato in Scienze biologiche e docente Cepu, si terranno domani, nel pomeriggio, presso la chiesa di San Pio X di via Toma a Lecce.

Marcella Barone


Foto relative alla notizia
Foto

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner