Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 23 ottobre 2017 - Ore 11:56

Abusi in treno, indagato 20enne dell'hinterland leccese

Abusi in treno, indagato 20enne dell'hinterland leccese

Casarano - Una 35enne di Casarano aveva denunciato la triste storia di abusi e violenze che l'aveva vista protagonista, tra il luglio e il settembre 2011, mentre si recava al lavoro in treno.
Un ragazzo l'aveva avvicinata più volte, sulla tratta Casarano-Gallipoli, nel tentativo di stuprarla.
La Procura della Repubblica di Lecce ha stretto il cerchio delle indagini intorno ad un 20enne, assistito dall'avvocato Giuseppe Vinci, che ha venti giorni di tempo per produrre documenti, memorie difensive oppure chiedere al pm di essere ascoltato.
La prima volta che si è accostato alla donna, il 20enne l'avrebbe palpeggiata e strattonata fino a farla cadere, cercando di obbligarla ad un rapporto orale.
Due mesi dopo, il tentativo si è ripetuto: l'indagato avrebbe sottratto il borsello alla donna cercando poi di stuprarla.
La donna era riuscita ad allertare il capo treno e, da quel momento, è iniziata una vera e propria caccia all'uomo da parte degli inquirenti, proseguita fino all'identificazione del 20enne dell'hinterland leccese.
L'accusa ipotizzata è di violenza sessuale.



Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner