Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 16 agosto 2017 - Ore 15:29

Rocambolesco arresto in Città Vecchia

Rocambolesco arresto in Città Vecchia

Taranto - Scene da film napoletano in pieno stile anni ‘80 quelle viste ieri in serata all’interno della Città Vecchia di Taranto quando alcuni Agenti della Sezione Falchi della Squadra Mobile hanno arrestato, con non poca fatica, uno spacciatore.
Si tratta del tarantino Donato Salamida di 48 anni che dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale.
Gli Agenti, infatti, mentre erano in servizio all’interno delle vie del Borgo Antico hanno notato in Largo La Tagliata un uomo sopraggiungere a tutta velocità a bordo di una Fiat Doblò.
Dopo aver parcheggiato il veicolo lo stesso avrebbe imboccato Via Paisiello a passo spedito.

I Falchi a quel punto hanno deciso di seguire il Salamida che, accortosi della presenza dei Falchi, ha cercato di seminarli mettendosi a correre tra le viuzze strette e poco illuminate di Taranto Vecchia.
Ma gli Agenti lo hanno raggiunto e bloccato. A questo punto è partita una colluttazioni tra gli uomini della Squadra Mobile ed il pregiudicato Salamida il quale ha cercato varie volte di colpire gli Agenti con calci e pugni per divincolarsi e per darsi nuovamente alla fuga.
Ma quanto stava accadendo di certo non è passato inosservato attirando sul posto alcuni abitanti , noti già alla forze dell’ordine per altri precedenti penali, che sono intervenuti a favore del Salamida.

Numerosi hanno cercato di frapporsi tra il Salaminda e gli Agenti per cercare di far scappare il loro “compagno”. Provvidenziale è stato l’arrivo in loco di altre pattuglie della Polizia di Stato che hanno riportato l’ordine bloccando finalmente il Salamida il quale aveva addosso oltre 200 grammi di cocaina ed una somma in contanti di 460 euro. Dopo le formalità di rito il Salamida è stato accompagnato presso la locale Casa Circondariale di via Magli.

Antonello Corigliano


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner