Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 22 ottobre 2017 - Ore 22:57

Nascondevano merce contraffatta in casa

Nascondevano merce contraffatta in casa

Lecce - E' scattata la denuncia per due cittadini extracomunitari di 36 e 20 anni. Nella serata di ieri, i Finanzieri della Compagnia di Lecce hanno sequestrato 760 capi di abbigliamento di note griffe abilmente contraffatte e 141 cd e dvd di files musicali e films di vario genere riprodotti illecitamente.

I sequestri sono avvenuti nella centralissima Piazza Libertini e presso l'abitazione di uno dei due giovani extracomunitari. I Finanzieri, dopo aver rinvenuto 482 capi di abbigliamento contraffatti, detenuti per la vendita, si sono recati presso la sua abitazione ed a seguito di una perquisizione hanno rinvenuto 93 cd e dvd, nascosti in un sottoscala.

Il secondo intervento, avvenuto sempre in Piazza Libertini ha interessato il sequestro di ulteriori 278 capi di abbigliamento, anch'essi contraffatti e di 48 cd e dvd illecitamente riprodotti nei confronti di un giovane di nazionalità senegalese, che alla vista dei Finanzieri si è dato alla fuga.

I militari però sono riusciti a pedinarlo fino alla sua abitazione nella quale sono state rinvenute e sequestrata altre scarpe riportanti un noto marchio contraffatto.

Paola Errico


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner