Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 06:52

Uccise il marito a martellate, il Pm chiede vent'anni

Uccise il marito a martellate, il Pm chiede vent'anni

Brindisi - Per Maria Grazia Greco, che lo scorso Gennaio uccise il marito (Antonio Ingrosso) a martellate, sono stati chiesti dal Pm De Nozza vent'anni di reclusione.
La donna avrebbe massacrato il coniuge mentre dormiva, tentando poi di occultarne il corpo.
Il pubblico ministero Mito De Nozza, durante il processo, ha chiesto vent'anni di reclusione per Maria Grazie Greco ed uno per sua figlia, Sabrina Ingrosso, rea di aver aiutato la madre nel tentativo di occultare il cadavere.
Alla sbarra anche il padre della Greco, 82 anni, accusato insieme alla nipote di occultamento di cadavere. L'anziano ha scelto il patteggiamento e la richiesta di condanna per un anno e quattro mesi è ancora al vaglio del Magistrato.
La sentenza sarà emessa entro la fine della prossima settimana.

Daniela De Angelis


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner