Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 20 ottobre 2017 - Ore 18:17

Minacciava la sua ex compagna, denunciato 32enne

Minacciava la sua ex compagna, denunciato 32enne

San Cesario - Accusato un 32enne di San Cesario per stalking nei confronti della sua ex compagna, titolare di un negozio nello stesso paese.
Il gip Alcide Maritati ha disposto, nei confronti del giovane, il divieto di avvicinarsi a tutti i luighi da lei frequentati, in seguito alla disposizione richiesta dal sostituto procuratore Giuseppe Capoccia.

L'uomo avrebbe perseguitato la ragazza con telefonate a tutte le ore, pedinamenti, scene di gelosia e minacce anche con la pistola puntata.
Risalirebbero a settembre 2011 gli atti persecutori emersi dalla denuncia che la donna sporse alla Questura di Lecce.

La donna sarebbe stata sottoposta ad intimidazioni già nei primi tempi della convivenza e l'avrebbe sottoposta a pressioni psicologiche anche in presenza del figlio.

La donna, in seguito alla reiterazione di questi episodi, si sarebbe anche rivolta presso il Centro Antiviolenza "Renata Fonte".
Alla luce di questi fatto, il gip Alcide Maritati sarebbe intervenuto nei confronti dello stalker vietandogli l'avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ex coniuge.

Laura Bruno è l'avvocato difensore della donna.

Daniela De Angelis


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner