Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 07:43

Condannato il "Totò Riina" di Nardò a 3 anni di reclusione

Condannato il "Totò Riina" di Nardò a 3 anni di reclusione

Nardò - Quello che, la sera del 15 dicembre scorso, si era definito il "Totò Riina di Nardò", minacciando e rapinando un venditore ambulante di crepes, è stato condannato, nella giornata di ieri, a tre anni di reclusione.
L'uomo, Luigi Egidio Prete, 31enne neretino, è stato condannato al termine del giudizio con rito abbreviato.
Le indagini condotte dal commissariato di Nardò hanno condotto al suo arresto nel gennaio scorso.
La sera del 15 dicembre, il 31enne si era presentato con fare minaccioso dinanzi al rivenditore ambulante. Era visibilmente ubriaco e, probabilmente, la definizione che aveva dato di sè derivava proprio dal suo stato di alterazione fisica.
"O mi dai cento euro, o ti brucio la baracca", queste le parole minacciose pronunciate dal 31enne nei confronti del rivenditore che, intimorito, scappò via portando con sè il registratore di cassa.
Nel frattempo, aspettando il suo ritorno, Prete aveva cosparso di benzina il chiosco, minacciando di appiccare il fuoco.
Dopo poco il rivenditore è tornato ed ha consegnato la somma richiesta a Prete, che avrebbe risposto: "Questi soldi servono per i detenuti, e ora dovete pagare tutti a me che sono il Totò Riina di Nardò".
Il gip, Ines Casciaro, ha escluso che la frase potesse riguardare la criminalità organizzata. Molto più probabile, infatti, che fosse stata dettata dal tasso alcolico dell'uomo.

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner