Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 18 novembre 2017 - Ore 15:04

Travolge e uccide 16enne: respinti i domiciliari

Travolge e uccide 16enne: respinti i domiciliari

Lecce - E' stato convalidato ieri l' arresto per Michele Cortese, il 33enne di Melissano che domenica sera ha travolto e ucciso Gabriele De Giorgi, 16enne di Ugento.

Dopo l' incidente, avvenuto sulla provinciale che collega Torre San Giovanni a Felline, le analisi eseguite in ospedale su Cortese avevano confermato i sospetti dei Carabinieri secondo cui l' uomo guidava sotto l' effetto della cocaina.

Inevitabile l' arresto.

Durante l' interrogatorio, tenutosi ieri mattina nella casa circondariale di Borgo San  Nicola, l' arrestato accompagnato dagli avvocati Francesca Conte e Roberto Bray, si è difeso ma la sua versione non sembra aver convinto il giudice che ha infatti respinto la richiesta dei domiciliari.

Secondo il 33enne lo scontro sarebbe avvenuto nella sua corsia di marcia e per lui sarebbe stato impossibile accorgersi del ciclomotore che viaggiava privo di fanale. Dai riscontri fatti dai Carabinieri però emerge che i mezzi si trovavano sulla corsia della vittima, per Cortese conseguenza solo del violento impatto.

Quanto all' uso di cocaina poi, il giovane dichiara di averla assunta 2 giorni prima dell' incidente, negando così la guida sotto effetto di stupefacenti.

"Troppe le incongruenze e le contraddizioni" secondo il gip Annalisa De Benedictis, che ha affidato ad un consulente l' incarico di eseguire la perizia.

Valentina Boccadamo


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner