Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 23 ottobre 2017 - Ore 00:43

Violenza in casa, arrestato 61enne di Gallipoli

Violenza in casa, arrestato 61enne di Gallipoli

Gallipoli - Ieri pomeriggio a Gallipoli un uomo di 62 anni, G.S., è stato arrestato con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.
L'uomo è stato colto in flagranza di reato dai militari del dipendente Nucleo Operativo, in collaborazione con personale della Stazione gallipolina.

Tutto è nato dalla telefonata arrivata ad un'operatrice del "Telefono Azzurro" alle ore 14.00, la quale ha ricevuto una richiesta di soccorso da parte di una cittadina, la moglie dell’arrestato, che riferiva di essere stata ferita, tramite un coltello dal marito convivente e di essersi, nel frattempo, rifugiata presso il bagno dell’abitazione.

Nello stesso momento il 61enne chiamava il 112 dicendo a sua volta di essere stato aggredito dalla moglie e comunicando i dati della loro abitazione.

Immediatamente dopo le due chiamate gli agenti della Radiomobile hanno raggiunto l'abitazione dei due coniugi, insieme con un'ambulanza.

Giunti sul posto, i militari hanno trovato il 61enne, che non presentava alcuna lesione visibile, mentre la moglie è stata trasportata presso l'ospedale di Gallipoli per escoriazioni al braccio sinistro e un lieve trauma cranico.
Secondo una sua ricostruzione, la donna è stata addirittura colpita tramite una sedia scagliata sulla schiena dal marito, prima di essere attinta da alcuni colpi di coltello.

Durante la perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto e sequestrato un coltello del tipo multiuso, con la lama aperta della lunghezza di cm 8 e che all’altezza della punta, aveva delle piccole tracce ematiche, presumibilmente della signora ferita.

In seguito ad una prima ricostruzione dell'accaduto, pare che in più circostanze l'uomo sia stato violento ed aggressivo nei confronti della moglie, la quale spesso aveva ricorso alle cure del Pronto soccorso, in un caso, a seguito di un pugno che le aveva colpito il volto, in un’altra circostanza, a seguito di alcune percosse in varie parti del corpo tramite un bastone.

L'uomo pare che usasse la violenza per far allontanare da casa la donna con la figlia di tre anni.

L’arrestato, dopo le formalità di rito espletate presso il Comando Compagnia di Gallipoli, è stato associato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.
La signora e la bambina sono state ospitate presso un’altra abitazione.

Daniela Coluccia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner