Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 04:21

Traffico droga dall'Albania, 44 arresti nel tarantino

Traffico droga dall'Albania, 44 arresti nel tarantino

Taranto - I Carabinieri di Taranto, a seguito di un'operazione atta a contrastare il traffico illecito di droga ed armi dall'Albania, hanno arrestato 44 persone.

I provvedimenti cautelari sono stati emessi dal Gip di Lecce, a seguito di richieste fatte dalla Procura distrettuale antimafia. Centocinquanta carabinieri, congiunti alle unità cinofile e grazie all'impiego di un elicottero hanno collaborato in quest'operazione, che ha permesso di risalire alla centrale operativa del clan, capeggiata da Cosimo e Maria Scialpi.

Il clan è stato accusato per aver importato dall'Albania armi e, soprattutto, sostanze stupefacenti, successivamente smistate in Puglia, in Basilicata ed in Calabria. Durante il corso dell'operazione sono anche stati sequestrati beni mobili ed immobili, depositi bancari e denaro, per un valore complessivo di un milione di euro. Dieci le donne arrestate e sei i provvedimenti cautelari. Gli indagati sono 103.

I carabinieri hanno mostrato i dettagli della loro attività al procuratore del Dda, Cataldo Motta, ed al comandante provinciale dei carabinieri di Taranto, Daniele Sirimarco. Le indagini erano iniziate già nel 2009 con appostamenti, pedinamenti e intercettazioni telefoniche e ambientali.Alcuni esponenti del sodalizio criminoso, inoltre, hanno scoperto le microspie installate dagli investigatori nei pressi di una cabina elettrica e le hanno distrutte.

Il procuratore del Dda, Motta, a proposito di ciò, ha dichiarato: "L'attività investigativa è stata particolarmente difficile per la conformazione del quartier generale dell'organizzazione, ovvero òle case-parcheggio, una sorta di 'apartheid' apparentemente inavvicinabile ed inspugnabile. I carabinieri, con investigazioni classiche e attività tecniche, sono riusciti a sferrare un duro colpo allo spaccio".

Daniela De Angelis


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner