Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 01:12

Violenza e lesioni a pubblico ufficiale a Taurisano

Violenza e lesioni a pubblico ufficiale a Taurisano

Taurisano - Nella tarda serata di ieri, gli agenti del Commissariato di Taurisano sono intervenuti presso il “Bar dello Sport Elettromatic” di Ugento, dove era stata segnalata una rissa.
Giunti sul posto, gli operatori hanno notato una gremita folla di giovani attorno al locale mentre all’interno vi era solo una donna che effettuava le pulizie.

Al fine di appurare la veridicità della segnalazione, gli agenti hanno iniziato ad identificare alcune delle persone ferme sul marciapiede e a chiedere informazioni sull'accaduto.
Due pregiudicati del posto, Giacomo Cera e Roberto Manco, già noti alle forze dell'ordine, alla richiesta di documenti hanno risposto con frasi offensive dialettali nei confronti degli agenti.
Uno dei due, Giacomo Cera, ha strappato via gli occhiali a uno degli operatori, impossessandone, e ha iniziato a sferrare calci e pugni nei confronti dei due agenti dando il via ad una colluttazione.
Notando uno dei due agenti a terra, Vincenzo Ponzetta, uno dei ragazzi presenti vicino al locale, si è accanito contro di lui approfittando della sua posizione sfavorevole. 

Infine, i due agenti della pattuglia sono riusciti ad arrestare Manco e Cera, i due pregiudicati. Successivamente sono giunti sul posto anche i snaitari del 118 in quanto Giacomo Cera era in evidente stato di alterazione psico-fisica.
Alla vista dei sanitari, infatti, il pregiudicato aveva cominciato ad effettuare atti di autolesionismo sbattendo la testa su di una poltrona.

Anche gli agenti hanno duvuto ricorrere alle cure mediche, presso l'ospedale "Ferrari" di Casarano, dive è stato diagnosticato un trauma contusivo del rachide cervicale per uno e un trauma contusivo fianco sinistro ed orbitario destro per il secondo, con una prognosi di 10 giorni.
Un'altra volante, intanto, si era messa alla ricerca di Vincenzo Ponzetta, il quale era scappato subito dopo aver aggredito l'agente a terra, e lo ha rintracciato nei pressi della sua abitazione.
I tre sono stati arrestati con l'accusa di violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner