Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 04:24

Ancora una vittima per gli incidenti sul lavoro: sale il numero delle morti bianche

Ancora una vittima per gli incidenti sul lavoro: sale il numero delle morti bianche

Lecce - E' deceduto questa mattina all' Ospedale "Vito Fazzi" di Lecce Pasquale Arnesano, l' operaio 61enne di Veglie rimasto coinvolto il 23 maggio scorso in un incidente sul lavoro.

L' uomo, insieme al collega Luigi Chiriatti, 64enne di Copertino, era stato travolto dallo sganciamento improvviso di un pezzo della gru utilizzata per sollevare i materiali durante la costruzione di un oleificio.

Le condizioni erano apperse da subito molto gravi e la prognosi riservata.

Meno critiche invece le lesioni del collega copertinese che fortunatamente aveva riportato "solo" un lieve trauma alla schiena.

Dopo tre settimane di agonia e una disperata lotta tra la vita e la morte, Pasquale Arnesano si è così spento questa mattina, intorno alle 7, riaprendo la triste discussione sulle morti bianche.

Ancora in corso gli accertamenti da parte dei Carabinieri e degli ispettori dello Spesal (Servizio Prevenzione e Sicurezza Ambienti Lavoro) dell' ASL di Lecce per definire la dinamica dell' incidente.

Valentina Boccadamo


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner