Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 17:37

Rifiuti pericolosi su un’area di 654mila mq

Rifiuti pericolosi su un’area di 654mila mq

Taranto - Due aree per complessivi 654mila mq sequestrate ed una persona denunciata all’Autorità Giudiziaria. E’ il risultato di una operazione messa a punto dagli uomini della Guardia di Finanza di Taranto coadiuvati dal Dipartimento ASL.
I Baschi Verdi nell’ambito di specifici controlli alle prime luci dell’alba hanno sottoposto a sequestro due aree contigue nei pressi di Statte (TA).
La prima di 650mila mq con annessa una stalla per cavalli la quale risultava essere coperta da pannelli in amianto.
La seconda area di 4mila mq con annesso capannone munito di copertura in amianto.
Nelle aree sottoposte a sequestro inoltre sono stati rinvenuti rifiuti pericolosi: pannelli in amianto in stato di deterioramento, macchine operatrici arrugginite, un autoarticolato carico di spugna espansa per coibentazione, una cisterna contenente lana di vetro, pneumatici fuori uso ed oltre 2mila traversine ferroviarie.
Una persona è stata denunciata all’autorità competente per violazioni alla normativa in materia tutela ambientale.

Antonello Corigliano


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner