Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 18 ottobre 2017 - Ore 00:17

Ginosa, aperta inchiesta per il suicidio di un commerciante

Ginosa, aperta inchiesta per il suicidio di un commerciante

Taranto - A Ginosa, un paese in provincia di Taranto, è stata aperta un'inchiesta da parte del pm della Procura di Taranto, Enrico Bruschi, nei confronti di ignoti che avrebbero istigato al suicidio un commerciante di sessant'anni, Vincenzo Di Tinco.

L'uomo, titolare di un negozio d'abbigliamento e di altre attività commerciali a Ginosa Marina, si è ridotto in fin di vita giovedì pomeriggio, impiccandosi con una corda legata ad un albero, nelle campagne del paese, dopo che la banca aveva negato un fido di 1300 euro.

Ieri si sono svolti i funerali ed ora l'avvocato nominato dalla famiglia del signor Di Tinco ha chiesto il sequestro di tutta la documentazione bancaria e delle registrazioni delle videocamere di sorveglianza dell'istituto di credito al quale il commerciante si era recato prima di impiccarsi.

Il movente del misfatto, la crisi che aveva colpito la sua attività commerciale ed il mutuo che gli era stato rifiutato in seguito ad una già rilevante esposizione bancaria.
E' stato il motivo che avrebbe condotto l'uomo in uno stato di disperazione.

A scoprire il cadevere è stato uno dei suoi tre figli insospettitosi del non rietro a casa del padre.

Il legale della famiglia, a seguito di alcune indagini, ha affermato: "Da alcuni estartti conto sono emersi debiti sproporzionati per le transazioni, probabilmente frutto di errori. Il commerciante lo aveva fatto presente quando ha chiesto il nuovo fido, ma non è riuscito ad ottenere la copertura finanziaria".

Da quanto rilevato dai carabinieri interventuti in loco non v'è dubbio che si sia trattato di suicidio.
Intanto, il pm di turno del tribunale di Tranto, Filomena Di Tursi, ha aperto un'inchiesto e fatto eseguire l'autopsia.

Daniela De Angelis


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner