Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 20:53

Rapina la tabaccheria e scappa con 1.500 euro

Rapina la tabaccheria e scappa con 1.500 euro

Melendugno - Poco dopo le sette di ieri sera, un uomo col volto coperto da una sciarpa e da un cappellino, armato di coltello, ha fatto irruzione nei locali della tabaccheria di Borgagne, in via Colonnello Elia, gestita da Francesco Mele.

Il malvivente sotto la minaccia del coltello, ha obbligato il proprietario a consegnare tutto il denaro contenuto in cassa ed è fuggito a piedi per raggiungere, probabilmente uno scooter o una macchina lasciata nei paraggi della tabaccheria, per impedire così di essere individuato attraverso il modello o il numero di targa.

Al momento dell' irruzione non erano presenti clienti all' interno dell' esercizio mentre il titolare, a sangue freddo ha immediatamente contattato i carabinieri della stazione di Melendugno. Le ricerche non hanno portato a svolte importanti, ma si indaga per mezzo degli impianti di videosorveglianza lungo le possibili strade seguite dal rapinatore.

Gli investigatori cercano anche di chiarire come mai il colpo sia stato effettuato proprio in un centro così piccolo del Salento, con il rischio evidente per un ladro di trovare solo poche decine di euro.

Paola Errico


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner