Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 25 novembre 2017 - Ore 12:37

Processo Sarah Scazzi: parla Donato Massari

Processo Sarah Scazzi: parla Donato Massari

Taranto - Oggi, al tribunale di Taranto, nuova udienza del processo per l'omicidio di Sarah Scazzi.
Otto le persone che verranno ascoltate, tra cui Sabrina Misseri e Cosima Serrano le uniche imputate dell'omicidio, che tuttora restano ancora in carcere. 

Sul banco dei testimoni, il padre di un'amica di Sarah, Donato Massari che nel giugno 2011 raccontò agli inquirenti di avere visto transitare, il 26 agosto 2010 intorno alle 14,  in via Deledda un'auto simile a quella della Serrano. La dichiarazione è avvenuta ad un anno di distanza perché l’uomo era intimorito da tutto quello che era accaduto.

La testimonianza è stata ripetuta oggi in aula, dinanzi alla Corte di Assise. Massari ha anche riferito che il 4 settembre dello stesso anno, madre e figlia, Cosima e Sabrina, si recarono a casa sua per poter parlare con la figlia, amica di Sarah, per sapere se la ragazza fosse a conoscenza di qualche episodio particolare che riguardasse la quindicenne scomparsa.

Fu in quell'occasione che Massari riconobbe la stessa auto, vista il 26 agosto, e decise insieme alla moglie di fotografarla. Poi il teste continua " Dopo due-tre giorni dalla prima visita, Cosima tornò a casa di Massari dicendo che si era recata dai carabinieri denunciando un suo nipote aveva visto una persona con furgone bianco prendere Sarah, e chiedendo allo stesso Massari di dire agli investigatori che il furgone visto il 26 agosto era bianco e non blu". 

Successivamente anche Sabrina si reco nuovamente nell'abitazione Massari, sempre con lo stesso scopo, fare domande su Sarah.

Sempre il papà della compagna di scuola di Sarah Scazzi ha affermato che la quindicenne aveva paura: " Mia figlia mi disse un giorno che Sarah, all'uscita da scuola, le chiese di accompagnarla perché aveva paura di tornare da sola con Sabrina".

Manuela Melissano


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner