Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 00:51

Processato docente per molestia

Processato docente per molestia

Soleto - Un insegnante di 63 anni di Soleto rischia di finire in un'aula di tribunale per i troppi sguardi alle parti intime, i troppi inviti e apprezzamenti rivolti ad una sua alunna di seconda media.
Gli episodi, risalenti allo scorso anno scolastico, sono stati ricostruiti sulle dichiarazioni dell'alunna stessa e della denuncia presentata da parte dei genitori della ragazza.

Il sostituto procuratore Carmen Ruggero, ha contestato al docente il reato per molestie. Il professore sarebbe arrivato addirittura a cingere il collo della ragazzina con il barccio e avrebbe anche seguito gli spostamenti che faceva con le sue amiche, avvicinandosi persino a offrirle da bere e invitandola a salire sulla sua auto.

Le contestazioni sono state formalizzate nell'avviso di conclusione delle indagini preliminari che il professore ha già ricevuto.
Il reato di molestie compete al giudice monocratico e prevede l'arresto fino a sei mesi e un'ammenda.
Il processo si svolgerà nell'aula del tribunale di Galatina.
A difesa del professore interverrà l'avvocato Giuseppe Talò.

Daniela De Angelis


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner