Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 24 agosto 2017 - Ore 09:00

Arrestati tre ragazzi per recupero illecito di ferro

Arrestati tre ragazzi per recupero illecito di ferro

Squinzano - I Carabinieri della Stazione di Squinzano, nella tarda mattinata di oggi, hanno arrestato in flagranza di reato tre giovani brindisini sorpresi all'interno di un'azienda vinicola in stato di abbandono, intenti a rubare del ferro.

Si tratta di Errico Ivan (classe '86 nullafacente incensurato; Gisonna Daniele classe'86 nullafacente incensurato; Stamerra Andrea nullafcente incensurato).
I carabinieri, impegnati in regolare servizio di pattuglia nei pressi del sottopassaggio che porta a Casalabate, insospettiti dalla presenza di tre persone all'interno dell'automobile, hanno deciso di procedere con i controlli.

I militari, accedendo nella struttura, scorgono i giovani nel cortile dello stabilimento che armeggiavano col cannello di una fiamma ossidrica, intenti a tagkliare un grosso torchio in ferro e ghisa.
Benchè lo stabilimento vinicolo sia in stato di abbandono, al suo interno custodisce atytrezzature agricole diverse, tutte in ferro, materia prima che negli utlimi tempi ha acquisito un certo valore nel mercato, divenendo così più appetibile.

I tre ragazzi avevano addirittra sospesoa 2 metri d'altezza, con una corrucola, una vecchia fiat 128, anche questa da fare a pezzi.

All'arrivo dei militari, i tre giovaniasserivano di essere stati autporizzati dal proprietario dell'immobile a smantellare i vari macchinari: circostanza subito dopo smentita.

Ai tre non è rimasto che confessare le loro relai intenzioni. Nella circostanza è stato anche sequestrato un camio Fiat Iveco sul quale i malfattori avevano già caricato altri 20 quintali di ferro.
I malfattori sono stati accompagnati presso le loro abitazioni in regime di arresto domiciliare.
La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.

Daniela De Angelis


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner