Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 04:25

Arrestato assassino del vigilante ucciso a Taranto il 19 dicembre

Arrestato assassino del vigilante ucciso a Taranto il 19 dicembre

Taranto - Il 19 dicembre del 2011, a Taranto, durante una rapina all’ingresso di una filiale della banca Unicredit in via Orsini, Francesco Malcore guardia giurata si trovava in servizio, quando in un agguato fu sparato da due malviventi.

Dopo 40 giorni, i carabinieri sono arrivati ad un nome: Cosimo Taglio 36enne, già noto alle forze dell'ordine.

Per l'uomo quando i carabinieri hanno bussato alla sua porta è stata una liberazione, ha confessato subito, dicendo: "Finalmente siete arrivati, vi stavo aspettando", "Guardavo i miei figli e pensavo ai figli di quell’uomo, rimasti senza un padre per colpa mia".

Per il reo confesso, l'arrivo dei carabinieri è stata quasi una liberazione.

Gli investigatori sono arrivati a Taglio in quanto la sua auto era stata parcheggiata proprio di fronte alla banca e nelle indagini, i Carabinieri avevano scoperto che a quell'ora era rimasta una traccia elettronica in zona, del suo cellulare, il qaunto Taglio, poco dopo la rapina aveva effettuato una telefonata alla moglie.

Secondo una ricostruzione dell'accaduto e da alcune testimonianze, Taglio quel maledetto 19 dicembre alle 15.00 in punto, avrebbe colto di sorpresa Malcore, intimandogli di consegnargli il borsello con i valori.

Il vigilante però reagì suo malgrado, tentando di estrarre la pistola e a Taglio d'istinto, partì un colpo dalla pistola che impugnava, quasi certamente una calibro 9, colpendo Malcore alla tempia ed uccidendolo all'istante.

Taglio logorato dai sensi di colpa, avrebbe dichirato agli inquirenti: "Il colpo mi è partito, è stato un incidente".

L'uomo è difeso dagli avvocati Emidio Attavilla e Salvatore Maggio.

I carabinieri ora, sono sulle tracce del complice dell'assassino.

Daniela Coluccia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner