Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 09:34

Condannato a due anni di reclusione per due vite spezzate

Condannato a due anni di reclusione per due vite spezzate

Lecce - Lo scorso 20 marzo 2010 un uomo di 32 anni, Luca Deprezzo di Galatone a bordo della sua Volvo S40 travolse tre persone, Carmela Vitto 54 anni di Castrignano dei Greci e Maria Giovanna Rollo, di 40 anni di San Donato di Lecce che morirono sul colpo, invece una terza persona, Monica Cirignola 34enne di Trepuzzi, rimase ferita solo leggermente e se ne uscì soltanto con prognosi di 20 giorni.

L'uomo accusato di omicidio colposo con l'aggravante di violazione delle norme stradali, difeso dall'avv. Franco Orlando, è stato condannato con una sentenza emessa del gup Antonia Martalò, a due anni di reclusione con pena sospesa.

L'incidente avvenne sulla strada Nardò-Avetrana, al km 13, le vittime stavano uscendo da una festa presso l'hotel Villa Hermosa, Deprezzo investì in pieno le due donne che stavano attraversando la strada per andare alla macchina parcheggiata poco più avanti, purtroppo l'uomo a causa della scarsa visibilità e dell'elevata velocità vide troppo tardi le donne e non riuscì ad evitare l'impatto.

L'uomo si fermò per prestare soccorso alle povere donne ma, nonostante i suoi sforzi ed il tempestivo sopraggiungere del 118, per le due donne non c'era più niente da fare.

Daniela Coluccia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner