Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 23 ottobre 2017 - Ore 09:49

Guarda Multe: in rete le foto relative alle violazioni

Guarda Multe: in rete le foto relative alle violazioni

Lecce - Prosegue il processo di digitalizzazione operativa della Polizia Locale di Lecce. Dal 22 giugno sarà possibile, con semplici passaggi, ottenere la visualizzazione via web delle foto che ritraggono il veicolo in transito ai varchi d’ingresso della ZTL del centro storico di Lecce. L’applicazione opera su una piattaforma on line denominata appunto “GuardaMulte” e consentirà a chi ha sufficiente pratica di Internet di accedere direttamente alle foto che ritraggono la propria auto in occasione della violazione.

Per la tutela della privacy, il sistema informatico consente la visualizzazione solo al proprietario del veicolo destinatario del verbale di contestazione poiché richiede l’inserimento di alcuni codici univoci riportati sullo stesso. Di contro non sarà necessario accreditarsi on line mediante username e password, rendendo quindi ancora più semplificata la procedura.

Il Comando di Polizia Locale lascia comunque in piedi la precedente modalità di accesso per i cittadini meno esperti di navigazione cibernetica che continueranno ad utilizzare la consueta modulistica cartacea di richiesta di accesso ai fotogrammi, da presentare al protocollo generale di Palazzo Carafa.

Tale rivoluzione digitale comporterà un notevole risparmio in termini di tempo e di spesa sia per i cittadini che per la Pubblica Amministrazione: termineranno le lunghe code agli sportelli, le spese per le fotocopie, ecc. Tutto nell’ottica della spending review e dell’innalzamento dell’efficienza della P.A.

L’Assessore alla Polizia Locale Luca Pasqualini ed il Comandante Donato Zacheo, infatti, concordano nel dire che “Tale processo di digitalizzazione non solo consentirà agli automobilisti di guardare via web e in assoluta autonomia le immagini allegate al verbale, evitando la seccatura di doversi presentare negli uffici in orari e giorni prestabiliti, ma permetterà anche all’amministrazione di conseguire vantaggi concreti grazie alla riduzione delle unità addette alla visualizzazione dei passaggi sui varchi ZTL.”

Contemporaneamente si sta avviando un ulteriore rivoluzione copernicana nei rapporti tra Pubblica Amministrazione e cittadino mediante l’informatizzazione di alcuni procedimenti di competenza della Polizia Locale, che a brevissimo sarà avviata, quali: richieste di rilievi fotografici per le violazioni Autovelo/Photored, istanze di discarico di cartella esattoriale, comunicazioni dei dati del conducente finalizzate alla decurtazione dei punti dalla patente di guida, richieste di copia conforme dei verbali CdS, ecc.

Tale progetto del Comune di Lecce denominato “SalentoGov” consentirà di dare seguito agli adempimenti richiesti dal legislatore nazionale che ha introdotto l’obbligo per gli enti locali di approvare un Piano di Informatizzazione delle Procedure finalizzato a favorire l’accesso telematico da parte dei cittadini/imprese ai procedimenti amministrativi d’interesse.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner