Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 04:01

Parcheggiatori Abusivi, un cittadino chiede risposte a Perrone

Parcheggiatori Abusivi, un cittadino chiede risposte a Perrone

Lecce - Cresce il numero dei parcheggiatori abusivi i quali pretendono di essere pagati facendosi garanti della incolumità dell'auto.

Un cittadino leccese ha inviato una mail al sindaco, Paolo Perrone, sollecitandolo a prendere una posizione sulla pratica ampiamente diffusa, tollerata ma non per questo meno opprimente, dei parcheggiatori abusivi.

Fatto sta che alla "tassa" non si sfugge, probabilmente per timore di una qualche ritorsione. Lo "sfregio", si dice in questo caso. Di giorno o di sera non fa differenza. Dove si sposta il flusso veicolare, lì ci sono i parcheggiatori. Porta Rudiae, piazzetta Tito Schipa, piazzale Libertini, Piazza dei Partigiani, viale Marconi (anche nella fascia oraria tra le 14 e le 16, quando la tariffazione ordinaria è sospesa), via Costa, viale Gallipoli (sotto il Catasto), viale Giovanni Paolo II (zona Centrum) e, quando il Lecce gioca in casa, anche la zona dello stadio di Via del Mare. E' una sorta di "assistenza sociale" non convenzionale delegata ai cittadini, generosi o semplicemente timorosi poco importa, o una forma di estorsione bella e buona? In molti comunque si sentono esasperati e chiedono alle autorità di intervenire, come ha fatto il cittadino che ha scritto la lettera riportata di seguito:

“Gentile Sindaco, le scrivo perché vorrei chiederle i motivi per cui la città di Lecce di sera è invasa dai parcheggiatori abusivi nella totale indifferenza di chi dovrebbe impedire questi piccoli ma fastidiosi atti criminosi. Perché i cittadini devono essere costretti a pagare, oltre che la mattina nei parcheggi "blu", anche la sera un fastidiosa offerta? Dico costretti perché sappiamo tutti quali possano essere le conseguenze di un rifiuto alla richiesta del parcheggiatore. Son sempre gli stessi e sempre nelle stesse zone (quello alla stazione c'è lì da anni). Non è ora di mandare un messaggio forte di legalità alla città?”

Si aspetta la risposta del Sindaco Paolo Perrone.

Andrea Caricato


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner