Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 19:49

Ladre in trasferta beccate dalla polizia

Ladre in trasferta beccate dalla polizia

Lecce - Alle ore 20,55 personale del Reparto Prevenzione Crimine si è recato  presso il punto vendita COIN di piazza Mazzini dove veniva segnalata la presenza di tre ragazze intente a rubare capi di vestiario.

Sul posto si accertava che una dipendente, mentre si trovava in prossimità dell’uscita, notava sopraggiungere tre ragazze che si dirigevano verso le barriere con fare sospetto. 

Qui, alla domanda se avessero avuto problemi, una di esse rispondeva di aver  perso il cellulare (rovistando nella borsa personale) cosa alla quale la dipendente della Coin non credeva in quanto il cellulare era tra le mani di una delle altre due ragazze e si avvedeva che dalla borsa fuoriusciva un telo in tessuto bianco con motivi floreali grigi. Questa constatazione avvalorava l’ipotesi che la giovane avesse potuto rubare non solo quel capo ma altri pezzi celandoli all’interno della borsa. A questo punto le ragazze venivano invitate a raggiungere gli uffici amministrativi al fine di poter verificarne l’effettivo acquisto e veniva richiesta l’intervento della Polizia che identificata le tre ragazze, delle studentesse spagnole del’95.

A seguito di perquisizione personale, le ragazze venivano trovate in possesso di un pantalone a righe bianche e blu,  un bikini, colore nero, una camicia verde militare con etichetta, una camicia verde militare, un top bianco con frange, un top bianco con bretelline nere. Tutti oggetti rubati ai magazzini Zara.

Un pantalone bianco, un telo, due paia di orecchini di cui uno con cerchi grandi di colore metallo e uno con cerchi piccoli di colore scuro, due paia di orecchini di cui uno con cerchi piccoli in colore metallo e uno grandi multicolori a pendaglio. Tutti oggetti rubati alla Coin.

Un costume mare intero colore verde, un costume mare intero colore fantasia, un bikini, oggetti asportati al negozio Oysho.

Al termine degli accertamenti le tre ragazze venivano denunciate in stato di libertà per furto continuato in concorso.

Poche ore prima, intorno alle 18.30 una volante era già intervenuta presso i magazzini Coin dove era stata fermata una cittadina rumena del’82 che si era impossessata di una bottiglia di profumo marca  “CHANEL” del valore di 65 euro, dopo averla sfilata dalla relativa confezione dotata di sistema antitaccheggio presa da un espositore. Una volta riposto il profumo nella sua borsa, la donna si era diretta in fretta verso l’uscita di via N. Sauro  e, una volta oltrepassata la barriera antitaccheggio veniva fermata da un dipendente della Coin.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner