Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 04:18

Nascondeva la droga nel materasso. Arrestato

Nascondeva la droga nel materasso. Arrestato

Squinzano - I carabinieri della Stazione di Squinzano della Compagnia di Campi Salentina hanno arrestato nella serata di ieri un giovane censurato di 22 anni di Squinzano (D’Anna Matteo), nella cui abitazione, a seguito di perquisizione, è stata rinvenuta sostanza stupefacente della fattispecie marjiuana e haschish. L'uomo si trova adesso agli arresti domiciliari.

Continua l’attività dei militari della Compagnia di Campi Salentina finalizzata al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti nel territorio di Squinzano. Questa volta, a finire in manette, è stato il giovane , dopo che i militari hanno trovato sotto al suo letto, di quelli che si aprono, abilmente occultati, 330 grammi di marjiuana, nonché 30 grammi di hascish. I militari, nell’ambito di un servizio specifico di controllo delle piazze di spaccio della zona, avevano da giorni notato i suoi movimenti che facevano senza dubbio pensare ad una possibile attività di spaccio; fino a quando, monitorandolo continuativamente, per diversi giorni, hanno deciso di intervenire. Ieri sera appostati fuori da casa lo hanno atteso e, nel momento in cui non c’era alcun rischio per persone di passaggio o condomini, si sono avvicinati all’abitazione e, dopo averlo bloccato immediatamente è stato sottoposto ad un controllo personale e domiciliare. Il D’Anna Matteo è parso da subito agitato per quanto i militari stessero facendo, segno che gli elementi in loro possesso erano giusti e che da lì a poco avrebbero probabilmente trovato quanto stavano cercando. Infatti, dopo che sulla sua persona non è stato rinvenuto nulla, hanno esteso le ricerche alla sua stanza da letto rinvenendo la sostanza stupefacente, abilmente occultata nel suo letto, del tipo che si aprono verticalmente. Terminato di setacciare l’intera abitazione, lo hanno condotto presso gli uffici della Stazione di Squinzano e, sentito il Magistrato di turno, è stato dichiarato in arresto presso la propria abitazione.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner