Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 13:44

Oro usato di sospetta provenienza, fermato albanese

Oro usato di sospetta provenienza, fermato albanese

Lecce - Un 31enne di origine albanese regolarmente domiciliato a Poggiardo è  stato fermato questa mattina dai carabineiri della squadra Volanti della Questura di Lecce, a seguito di una segnalazione da parte dei commessi di un negozio di compravendita di oro usati, in quanto il 31enne aveva presentato loro dei gioielli usati di provenienza sospetta di un valore di circa 1800 euro.

Il 31enne già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio e per truffa, aveva da poco finito di scontare una pena, infatti a luglio aveva tentato di vendere dei gioelli che poi erano risultati falsi.

Durante la perquisizione da parte degli agenti, in possesso del giovane sono stati trovati 83,10 grammi di oro, più altri gioielli di bigiotteria, ad insospettire in particolar modo i militari è stata la presenza dell'incisione all'interno della fedina del nome “M.Giuseppa”.

Secondo la ricostruzione dell'albanese i monili gli erano stati dati da un amico di cui però non è riuscito a fornire le generalità.

L'uomo è stato fermato per accertamenti e i gioielli sequestrati,  gli agenti hanno inoltre reso noto che chiunque avesse subito un furto nelle zone di Ortelle, Poggiardo e Vignacastrisi può rivolgersi all'Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della Questura per visionare i gioielli.

Daniela Coluccia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner