Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 08:40

Ricettazione aggravata, denunciata residente del C.A.R.A.

Ricettazione aggravata, denunciata residente del C.A.R.A.

Gallipoli - I militari della Stazione di Gallipoli questa mattina hanno deferito in stato di libertà S.M. 20enne del Gambia, ma residente presso il C.A.R.A. di Mineo, con l’accusa di ricettazione aggravata. L’indagine ha preso il via dalla denuncia di furto da parte di una ragazza di Capurso (BA) a cui, lo scorso mese di agosto, mentre era in vacanza a Gallipoli, era stato rubato il telefono cellulare di ultima generazione I-PHONE 6, del valore di oltre 800 euro dai locali della nota discoteca “LE CAVE”, dove si era recata per una serata di divertimento.

Le indagini portate avanti dai militari di Gallipoli hanno permesso, tramite i tabulati telefonici sviluppati grazie al fatto che la vittima del furto, in sede di denuncia, aveva comunicato il codice IMEI del telefonino rubato ai Carabinieri, di scoprire che il telefono, dopo il furto, era stato utilizzato con altro numero di telefono e quindi da altra persona, immediatamente identificata in S.M. che, di fatto, è risultata poi essere domiciliata a Mineo, presso il locale Centro profughi la quale, effettivamente, risultava essere la nuova intestataria del numero ora abbinato al cellulare rubato trovato dai Carabinieri. La giovane, incensurata, è stata quindi deferita in stato di libertà per ricettazione aggravata.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner