Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 03:56

Evade i domiciliari per andare a pranzo dalla nonna

Evade i domiciliari per andare a pranzo dalla nonna

Lecce - Nell’ambito del potenziamento dei servizi di controllo del territorio disposti dal Questore di Lecce Pierluigi D’Angelo, si sta procedendo ad intensificare anche i controlli a persone che, per la loro condotta di vita, destano sospetto, nonché alle persone sottoposte a misure di prevenzione e sicurezza.

Una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, impegnata in questo tipo di servizio, ha proceduto al controllo di alcuni soggetti agli arresti domiciliari, fra questi, alle ore 14.07 G.F, di trentasei anni, arrestato proprio da personale di questo stesso Ufficio il 14 gennaio scorso perché dedito alla commissione di scippi.

Arrivati presso il luogo dove l’arrestato doveva scontare gli arresti domiciliari, i poliziotti sono stati accolti da un grande e ben visibile cartello che invitava a bussare o a telefonare ad un cellulare poiché il campanello non era funzionante, con la firma apposta con un pennarello rosso, riportante le generalità dell’arrestato.

Fin qui, a parte l’insolito biglietto, nulla di particolare, senonché l’arrestato, chiamato telefonicamente, in quanto bussando non aveva risposto nessuno, confessava candidamente di trovarsi a casa della nonna, a circa 3 km di distanza.

Gli agenti si recavano all’indirizzo fornito per controllare e venivano effettivamente accolti dall’arrestato intento a consumare il pranzo con la propria nonna.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner