Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 08:02

Sorpreso con merce contraffatta, nei guai ambulante

Sorpreso con merce contraffatta, nei guai ambulante

Poggiardo - Nella giornata di ieri 20 gennaio 2016, i Carabinieri della Stazione di Poggiardo in collaborazione con i colleghi delle Stazioni di Nociglia e Muro Leccese, a conclusione di accertamenti svolti nell’ambito di specifico servizio coordinato (disposto dal Comando Interregionale Ogaden) finalizzato al contrasto del commercio ambulante abusivo ed alla contraffazione dei marchi industriali, hanno arrestato Madou Fall, trentanovenne originario del Senegal, commerciante ambulante di Poggiardo.

Il servizio di controllo è stato svolto dai militari durante il mercato settimanale. Proprio tra stand e bancarelle, il senegalese è stato sorpreso mentre era intento ad effettuare la vendita ambulante, privo dell’autorizzazione amministrativa, di prodotti con segni falsi. Al primo controllo è stato trovato in possesso di due borse da donna in similpelle, recanti il marchio Gucci e Monclair, mentre la successiva perquisizione domiciliare consentiva agli operanti di scoprire, nella sua abitazione, altri prodotti contraffatti, pronti alla vendita:

-       due borse in similpelle Michael Kors;

-       quindici giubbotti da uomo/donna recanti vari marchi, tra cui Napapijri – k-way – Monclair – Colmar;

-       tre paia di scarpe Nike Air Max;

-       cinquantadue etichette e segni distintivi di noti marchi industriali nazionali ed esteri, idonei per la contraffazione di capi di abbigliamento ed accessori per donna;

-       due confezioni di colla per la realizzazione di capi contraffatti;

tutto sottoposto a sequestro.

Il rinvenimento delle etichette èppare sintomatico in riferimento all’attività di contraffazione svolta dall’arrestato. Al senegalese è stata contestata anche la  violazione amministrativa, per il commercio abusivo, che prevede la sanzione di cinquemilacentosessantaquattro euro.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa delle valutazioni dell’Autorità Giudiziaria.


Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner