Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 18 ottobre 2017 - Ore 05:58

Beccato a spacciare sugli spalti, nei guai 47enne

Beccato a spacciare sugli spalti, nei guai 47enne

Novoli - Nel pomeriggio di domenica, i Carabinieri della Stazione di Novoli hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti nei confronti di Quarta Roberto, nato in Svizzera nel 1968, residente a Novoli, coniugato, disoccupato, censurato. L’arresto è avvenuto presso il Campo sportivo di Novoli in occasione della partita della locale squadra di calcio, impegnata nel campionato di Eccellenza pugliese. Quarta da qualche tempo era sottoposto ad un particolare controllo, a distanza, proprio durante lo svolgimento delle partite. I cc del posto, impegnati regolarmente nei servizi di ordine pubblico, studiando i suoi movimenti, lo avevano individuato quale possibile spacciatore all’interno del campo di gioco. Eppure Quarta passava regolarmente il “filtraggio” degli stessi militari all’ingresso nel campo. Domenica i militari hanno capito. Tra il primo ed il secondo tempo Quarta si è accodato a quella sparuta componente di tifosi che per i più diversi motivi esce dal campo di gioco alla fine del primo tempo per poi farvi rientro subito dopo. Normalmente si tratta di tifosi che hanno dimenticato qualcosa in auto o che escono per indossare un capo d’abbigliamento più pesante. Anche Quarta si è recato presso la propria auto per prendere un capo d’abbigliamento. Ma non è la sola cosa che ha preso. Sperava che al reingresso i cc non lo perquisissero nuovamente. Ed invece, nelle mutande, i cc hanno trovato una busta di tabacco con all’interno 4 dosi di cocaina e 8 dosi di hashish. Dosi confezionate con lo stesso nastro sequestratogli successivamente a casa, insieme ad un bilancino di precisione, ove è stata estesa la perquisizione. Quarta, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso il proprio domicilio in regime di arresti sud disposizione del PM di turno, Dott.ssa Mignone. Nei prossimi giorni i Carabinieri di Novoli proporranno al sig. Questore di Lecce l’adozione di un Daspo a carico di Quarta.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner