Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 16 agosto 2017 - Ore 19:37

Tir si ribalta sulla strada statale 379: 5 morti

Tir si ribalta sulla strada statale 379: 5 morti

Lecce - Tragedia sulla superstrada Brindisi-Bari. Un'autocisterna carica d'olio ha sfondato lo spartitraffico e travolto tre auto che viaggiavano nella corsia opposta. Ammontano a cinque le vittime del violento incidente, tra loro c'è anche una bambina di cinque anni, morta una volta arrivata in ospedale in condizioni drammatiche. Il tragico schianto è avvenuto nel primo pomeriggio sulla statale 379, all'altezza del comune di Fasano. Il conducente dell'autocisterna che trasportava 270 quintali di olio è rimasto illeso. Sono invece morti Vito Muscatello, 71 anni, di Tuglie, la moglie Rosetta Minerva e la loro nipotina di cinque anni, rispettivamente suoceri e figlia del consigliere regionale pugliese Cristian Casili del Movimento 5 Stelle.

Morta anche un'altra persona che viaggiava in auto con loro, mentre la madre della piccola è ricoverata in gravi condizioni all'ospedale Perrino di Brindisi. L'altra vittima è Leonardo Orlandino, 21 anni, di Fasano. Era al volante di una Toyota Aygo: è il portiere della squadra di calcio di Brindisi, il Real Paradiso. Salve tre persone che si trovavano su un'altra auto coinvolta, una Opel Corsa. Non sono ancora chiare le cause per cui il conducente abbia perso il controllo del mezzo. 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner