Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 03:01

Trans picchiato e derubato da una coppia, arrestati

Trans picchiato e derubato da una coppia, arrestati

Lecce - Nella mattinata di ieri, il personale della Polizia di Stato della sezione Volanti, coadiuvati dagli agenti del Commissariato di Nardò, hanno tratto in arresto M.L., del’79 e E.A., del’76, conviventi e residenti a Nardò, per rapina e lesioni in concorso, ai danni di un trentacinquenne leccese. Intorno alle ore 7:00, giungeva segnalazione al 113 di un giovane che riferiva di trovarsi presso l’area di servizio Q8 di via Vernole e di aver subito un’aggressione da parte di una coppia di giovani. Sul posto gli agenti accertavano la presenza del giovane in stato di agitazione, con al volto escoriazioni ed ecchimosi varie, poi refertate presso il locale nosocomio e giudicate guaribili in 30 giorni.

In merito a quanto avvenuto il trentacinquenne riferiva che qualche ora prima era stato avvicinato dalla coppia e, dopo essersi intrattenuti a parlare, decidevano di proseguire la serata consumando qualcosa da bere. Dopo circa un paio d’ore, all’intenzione manifestata dal giovane di concludere la serata, la donna della coppia afferrava la borsa del giovane colpendolo con il tacco della scarpa sul volto e graffiandolo al collo. Interveniva anche l’uomo che lo afferrava per i capelli percuotendogli la testa più volte sull’asfalto, facendogli perdere per qualche secondo i sensi. Quindi la coppia, a bordo della propria autovettura, si allontanava.

Dagli accertamenti immediatamente effettuati tramite le immagini delle telecamere di videosorveglianza dell’area di servizio, dove i tre avevano sostato, e le indicazioni fornite dall’aggredito, gli agenti risalivano al proprietario della vettura e quindi ai due giovani, che venivano identificati nella mattinata. A seguito di perquisizione veniva rinvenuta nell’autovettura la borsa, contenente la somma di 270 euro, e gli effetti personali sottratti. Per i due sono scattate le manette e, come disposto dal P.M. di turno Miglietta, sono stati condotti agli arresti domiciliari.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner