Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 15:51

In trasferta da Napoli per rubare nel centro scommesse. Arrestati

In trasferta da Napoli per rubare nel centro scommesse. Arrestati

Gallipoli - Trasferta sfortunata per due ladri 25enni di Napoli, sorpresi a Gallipoli mentre erano intenti a mettere a segno un colpo. Erano da poco passate le tre di notte quando, Giovanni Cerrato e Gennaro Torre, già noti alle forze dell'ordine, sono stati arrestati con l’accusa di furto aggravato dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia del posto. Cerrato aveva appena terminato di scontare gli arresti domiciliari per una rapina messa a segno ad Arezzo nel 2013.

Ad allertare le forze dell'ordine, una parente dell’agenzia di scommesse "Eurobet" in via Lecce, finita nel mirino dei ladri. La donna stava facendo colazione in uno dei bar della zona ed ha notato una Fiat Multipla bianca, vicino l’attività della parente ed ha allertato i carabinieri. Giunti sul posto, i militari hanno notato la saracinesca danneggiata e la porta dell’agenzia di scommesse aperta.

I ladri avevano già rubato il denaro contenuto in due slot machine. I due uomini, colti in flagranza, sono stati arrestati e trasferiti presso il carcere di Lecce.


Foto relative alla notizia
Cerrato
Torre

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner