Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 14:44

Abusivismo commerciale: viale Rossini risponde ai commercianti

Abusivismo commerciale: viale Rossini risponde ai commercianti

Lecce - Replica di viale Rossini al comitato commercianti di corso Vittorio Emanuele II: l’attività della polizia locale sta ottenendo risultati tangibili. I dati relativi ai sequestri non possono essere smentiti. Di seguito la nota ufficiale:

"E’ da mesi che la Polizia Locale sta mettendo in campo tutte le sue forze per contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale, che rischiava di diventare endemico nella nostra città, a tutte le ore del giorno e della notte. I risultati di questo sforzo sono evidenti e sono corroborati dai numeri relativi ai sequestri di merce, contraffatta e non, effettuati quasi quotidianamente dalle pattuglie che controllano il centro storico e le aree mercatali. Tali dati parlano chiaro e non temono smentite.

E’ indubbio che il presidio costante attuato sul territorio, di cui si sta facendo carico quasi esclusivamente la Polizia Locale, sta ottenendo un tangibile ridimensionamento del fenomeno. 

Le foto che testimoniano la presenza di venditori abusivi su Via Vittorio Emanuele II, pubblicate sulla stampa, si riferiscono alla tarda serata di martedì 18 agosto, e, precisamente, ad un lasso di tempo in cui il corso era rimasto momentaneamente sguarnito dal controllo poiché la pattuglia in servizio antiabusivismo commerciale era stata dirottata, con urgenza, su Viale dell’Università per un sinistro stradale che aveva causato un grave pregiudizio per la pubblica incolumità. Giusto il tempo di essere rimpiazzata dalla pattuglia montante, che di lì a poco avrebbe effettuato l’ennesimo sequestro e ripristinato una situazione di legalità, come si può evincere dalla documentazione fotografica che si allega.

E’ chiaro che episodi del genere si potrebbero ripetere, perché, evidentemente, la Polizia Locale non può essere fisicamente presente ad ogni angolo di strada, 24 ore su 24, no stop, con il medesimo spiegamento di forze, ma questo Comando assicura che continuerà a “prendersi il fastidio” di contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale che rappresenta un obiettivo qualificate dell’Amministrazione comunale e dello stesso Comando di Viale Rossini".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner