Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 21:30

Beccati con oltre 2 chili di coca. 4 arresti

Beccati con oltre 2 chili di coca. 4 arresti

Lecce - Nel pomeriggio di ieri i militari del Nucleo Investigativo di Lecce, coadiuvati da quelli della locale Compagnia dei carabinieri hanno messo a segno un’operazione antidroga che ha permesso l’arresto di 4 persone ed il sequestro di circa 2,5 chili di cocaina. Perno dell’attività i movimenti di una vecchia conoscenza delle forze dell’ordine Ferdinando Donadeo e di un suo complice Umberto Nicoletti. Dopo qualche servizio di osservazione, i militari hanno intuito che i due si preparavano a ricevere qualche carico importante. Le conferme nella mattinata di ieri quando nei pressi dell’Hotel TIZIANO c’è stato il contatto tra DONADEO ed una Fiat 500, alla guida della quale si trovava una sola persona. I militari hanno dunque seguito le due auto che sono arrivate in Via La Pira a Surbo presso un’abitazione risultata poi essere nella disponibilità proprio di Nicoletti.

All’interno della villetta si stava svolgendo un incontro tra i quattro. Il servizio in atto permetteva di documentare il trasbordo della sostanza dalla Fiat 500 alla villa. Avuta la certezza che qualcosa si stava svolgendo si è deciso per l’irruzione, ostacolata dal Nicoletti e con il tentativo di fuga del Donadei. Le resistenze venivano subito vinte e il tentativo di fuga neutralizzato. Per non lasciare nulla al caso si richiedeva anche l’ausilio delle unità cinofile della GdF prontamente intervenute e rivelatesi determinanti. Infatti seguendo il percorso del fuggitivo, i due cani arrivavano a puntare la stanza da letto della villa. Poco dopo all’interno di un armadio occultata sotto alcuni maglioni una busta nera con all’interno due panetti di cocaina per complessivi 2,5 chili circa. Identificato il corriere, personaggio di un certo rilievo in ambito criminale si dava immediato allerta ai colleghi del luogo di residenza di questi, in provincia di Venezia, i quali davano corso ad una perquisizione domiciliare presso l’abitazione recuperando altri 600 grammi di cocaina, 16.000 € in contanti, e arrestando altre 2 persone.

Gli arrestati sono:

VILLIRILLO ANTONIO, classe 68, censurato,

DONADEO FERDINANDO, classe 52, censurato,

SANTORO ANDREA, classe 90, censurato,

NICOLETTI UMBERTO, classe 77, censurato.

Tutti associati in carcere come stabilito dal PM di turno Dott. Licci.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner