Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 14:03

Spaccio di droga, nei guai giovane di San Cesario

Spaccio di droga, nei guai giovane di San Cesario

San Cesario - Un giovane incensurato di San Cesario, Marco Marzo, 28enne, residente a Lecce, è finito ieri in manette per spaccio di droga.

Il giovane è stato trovato con sette chili di marijuana, nascosta nella sua camera da letto. La perquisizione è avvenuta solo dopo che gli agenti della sezione narcotici avevano fermato Marzo e altri due 20enni mentre percorrevano via Pordenone a bordo di una Lancia Y.

I tre erano stati spesso notati nei pressi delle scuole di Lecce e il dubbio sul loro ruolo era diventato sempre più pressante. Alla richiesta dei documenti di identità il conducente avrebbe puntato il piede sull’acceleratore tentando la fuga. Dopo un tallonamento per le strade della città, i tre si sono fermati in via Michelangelo Buonarroti.

Marzo aveva cercato di allontanarsi a piedi dal mezzo, ma è stato ripreso. Sul tappetino posteriore dell'abitacolo è stato rinvenuto un involucro di carta bianco con quattro grammi e mezzo di marijuana. Ma in casa di Marzo è stata trovata la vera sorpresa: più di 7 chili di marijuana di ottima qualità nascosta in diversi punti della camera da letto.

Marcella Barone


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner