Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 23 novembre 2017 - Ore 06:28

Tenta di rapinare un contadino, il colpo fallisce e gli ammazza il cane

Tenta di rapinare un contadino, il colpo fallisce e gli ammazza il cane

Squinzano - Violenta rapina, in mattinata, a San Pietro Vernotico, in contrada Calò. Un uomo, armato di fucile a canne mozze e con il volto coperto, ha minacciato un contadino di Squinzano, che si trovava all'interno del suo podere, intimando di consegnargli le chiavi della sua auto, una Suzuki Jimmy, ed il portafogli, contenente solo alcune decine di euro. Una volta salito a bordo del mezzo rubato, il malvivente s'è diretto verso un secondo fondo agricolo, dove vi era un altro contadino in compagnia del suo amico a 4 zampe.

Sceso dall'auto, l'uomo ha cercato di mettere a segno una seconda rapina. Il malcapitato, però, ha cercato di spiegare al bandito che non aveva soldi con sè, e così il rapinatore s'è dato alla fuga a bordo del mezzo rubato poco prima. 

Prima di andar via, però, l'uomo ha esploso un colpo di fucile contro il cane del contadino, uccidendolo. Sul posto, sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Campi Salentina, coadiuvati dai colleghi della compagnia di Brindisi, che hanno avviato le indagini per risalire all'identità del balordo.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner