Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 04:03

Minaccia la ex moglie ed i colleghi di lavoro. Arrestato

Minaccia la ex moglie ed i colleghi di lavoro. Arrestato

Trepuzzi - Nella serata di ieri, i carabinieri della Stazione di Trepuzzi, dopo aver svolto le relative indagini, hanno proceduto all’esecuzione di una misura cautelare disponente gli arresti domiciliari nei confronti di Sandro Greco, nato a Trepuzzi il 13.12.1965, operaio. Greco è accusato di aver commesso ai danni della ex moglie, da cui si è separato 8 anni fa, i reati di Atti persecutori (stalking), Lesioni personali, Violenza privata. Quest’ultimo reato è stato commesso anche nei confronti dell’ex datore di lavoro e di un ex collega della vittima. Nel corso degli anni successivi alla separazione Greco non si è mai dato pace. Accecato dalla gelosia ha continuamente pedinato, osservato, minacciato, ingiuriato pesantemente la sua ex compagnia. Il motivo conduttore di questi comportamenti è stato quello di "far capire alla donna che doveva essere sua o di nessun altro, pena la morte". Le minacce sono arrivate in questi anni anche ai famigliari della ex. Tra gli episodi recenti più preoccupanti ci sono le lesioni subite dalla donna, in strada, a Lecce, cagionate dall’uomo per impossessarsi del telefonino al fine di controllare le comunicazioni. Poi sicuramente le minacce di morte all’ex datore di lavoro (gestore di un noto albergo leccese) e a un ex collega di non avvicinarsi alla donna ed anzi di licenziarla, pena la morte. Comportamenti che hanno causato il consensuale allontanamento della donna dall’albergo e dalla abitazione di residenza. Dopo un primo periodo di tregua però l’uomo ha scoperto il nuovo lavoro (in un altro albergo) e la nuova abitazione della donna. Sono quindi riprese le minacce e gli appostamenti nei confronti della stessa. Questa recente ripresa della persecuzione ha motivato l’urgente richiesta del PM, dottoressa Licci, e del GIP, dottor Cazzella.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner