Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 17 ottobre 2017 - Ore 20:30

Stalking, rinviato a giudizio 49enne di Martano

Stalking, rinviato a giudizio 49enne di Martano

Martano - Un uomo 49enne di Martano, Antonio Bianco, denunciato per stalking, minacce, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale è stato rinviato a giudizio al termine dell'udienza preliminare tenutasi ieri 1 Dicembre, dal gup Antonia Martalò.

Le accuse partono da una donna sua coetanea che rimasta vedova ha iniziato a ricevere le avance dell'uomo sempre più insistentemente fino a diventare un incubo perchè l'uomo appostava la donna sotto casa e la perseguitava fino al 23 marzo scorso, giorno in cui verso le 21.30 l'uomo avrebbe addirittura sfondato la porta di casa della sua vittima, strattonandola violentemente e minacciandola di morte con un coltello da cucina.

All'arrivo dei carabinieri avvisati dal figlio, l'uomo avrebbe riversato la sua rabbia contro gli stessi, prendendo a calci e pugni due di loro.

Successivamente è stato bloccato e arrestato, ora si trova presso il carcere di Borgo San Nicola ed è assistito dall'Avv.Diego Cisternino, Bianco resterà in carcere fino al prossimo 22 marzo, giorno in cui si aprirà il processo dinanzi al giudice monocratico del Tribunale di Maglie.

Daniela Coluccia


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner