Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 08:51

Maltratta e minaccia i genitori 80enni. Arrestato

Maltratta e minaccia i genitori 80enni. Arrestato

Martano - Un nuovo caso di maltrattamenti in famiglia affrontato dai Carabinieri di Martano che ieri mattina, su richiesta di una anziana di 81anni, hanno tratto in arresto il figlio, Leonardo Chiriatti, 45enne del posto, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia continuati commessi nei confronti della madre e del padre 85enne. I fatti, reiterati da ormai diversi giorni, hanno avuto il loro culmine ieri mattina quando, a seguito dell’ennesimo litigio, Leonardo Chiriatti ha dapprima minacciato i genitori, per poi colpire violentemente alla nuca la madre procurandole delle lesioni al capo. Approfittando di un attimo di distrazione del figlio, la donna è riuscita a fuggire raggiungendo la Stazione dei Carabinieri di Martano. Immediato è stato l’intervento successivo che ha consentito ai militari di interrompere l’azione delittuosa prima che sfociasse in conseguenze tragiche, e trarre in arresto l’uomo. Dopo le formalità di rito, Chiriatti ovviamente incompatibile con la detenzione domiciliare, è stato accompagnato alla Casa Circondariale di Lecce a disposizione del Pubblico Ministero di turno, Dottoressa Donatina Buffelli.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner