Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 08:51

In ospedale per un "incidente domestico", denunciato marito violento

In ospedale per un "incidente domestico", denunciato marito violento

Lecce - Verso le ore 2:00 del 21 gennaio scorso, il personale della Sezione Volanti è intervenuto nei pressi dell’l’ingresso pedonale dell’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce dove era stata segnalata la presenza di un soggetto molesto. Sul posto sono intervenuti i poliziotti che hanno fermato un uomo di Giurdignano, di 41 anni, che riferiva di aspettare la moglie in attesa di essere dimessa dall’Ospedale. Di fatti, poco dopo, è arrivata una donna, anche lei di Giurdignano, di 38 anni, che l'uomo, con fare prepotente, invitava a salire in macchina in breve tempo.

A quel punto, gli agenti hanno voluto ascoltare, in disparte, la donna che riferiva di aver subito un danno al timpano destro, il 17 gennaio scorso, a causa delle botte subite dal compagno, lesione originariamente dichiarata al pronto soccorso come frutto di un "incidente domestico" e che era stata costretta a firmare la sua uscita anche con pare negativo del medico otorino responsabile del reparto.

La donna ha riferito agli agenti di vivere da circa quattordici anni in una situazione di paura, sommata a botte, ingiurie e minacce di ogni tipo e che numerosi erano stati, in passato, gli interventi della forze di polizia a causa della condotte violente poste in essere dal marito. Nel contempo l’uomo, che ha cercato più volte di interrompere gli operanti, ha iniziato ad insultare ed intimidire con minacce la donna che, non appena uscita dalla struttura, è stata ulteriormente aggredita verbalmente e sottoposta ad una serie di domande inquisitorie su cose avesse raccontato ai poliziotti ed ai medici. Per tale ragione l’uomo è stato deferito all’Autorità giudiziaria, in stato di libertà, per i reati di lesioni volontarie aggravate, violenza privata e maltrattamenti in famiglia.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner