Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 18 ottobre 2017 - Ore 11:31

Giovane ai domiciliari maltratta la madre e poi scappa. Arrestata

Giovane ai domiciliari maltratta la madre e poi scappa. Arrestata

Lecce - Alle ore 21.40 di ieri sera, una volante è intervenuta per sedare una lite in famiglia. La richiedente ha dichiarato di aver avuto un acceso diverbio con la figlia, agli arresti domiciliari, la quale dopo averla strattonata le aveva messo le mani al collo, cacciandola di casa.

All’arrivo della volante la donna agli arresti domiciliari spiegava di non poterne più di quella convivenza e presto sarebbe andata dal suo legale per chiedere di spostare il luogo degli arresti domiciliari. Calmate le parti, la volante si è allontanata.

Sempre nella serata di ieri, intorno alle ore 22.05, è giunta al 113 una nuova richiesta d’intervento da parte della madre dell’arrestata che segnalava l’allontanamento della figlia. Gli operatori hanno avviato le ricerche per trovare la donna evasa e dopo alcune perlustrazioni, alle ore 22.35 la donna è stata rintracciata mentre era ferma in Vecchia Carmiano angolo Via Raeli. Al termine degli accertamenti la donna è stata arrestata per evasione e denunciata per maltrattamenti in famiglia.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner