Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 01:54

In preda all'alcool minaccia la moglie con un'accetta. Arrestato

In preda all'alcool minaccia la moglie con un'accetta. Arrestato

Nardò - Nel pomeriggio di ieri, un equipaggio della Squadra Volanti del Commissariato di Nardò si è recato presso un’abitazione del comune per una segnalazione di una violenta lite. Giunti sul posto, gli agenti hanno udito forti urla provenire da un’abitazione. Al suo interno, vi era un uomo che, in evidente stato di ebbrezza alcolica ed in presenza dei figli minori, strattonava violentemente la moglie urlandole di dargli immediatamente i soldi per comprare le sigarette. Risale, invece, a due giorni prima un ulteriore intervento degli uomini in divisa che, in quella occasione, avevano salvato la donna da un raptus di follia dell’uomo che la minacciava con un’accetta.

Cosicché gli operatori, dopo aver neutralizzato l’uomo, identificato in G.S.L., neretino 39enne, e tranquillizzato la donna ed i figli di 13 e 2 anni, lo hanno condotto presso gli Uffici del Commissariato dove, dopo aver raccolto una lunga denuncia della donna, hanno proceduto al suo arresto per i reati di maltrattamenti contro familiari e conviventi e per percosse.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner