Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 03:56

Beccati dopo aver rapinato un supermercato, nei guai due giovani

Beccati dopo aver rapinato un supermercato, nei guai due giovani

Cutrofiano - Durante lo svolgimento dei servizi straordinari di controllo del territorio per il periodo natalizio, il personale della Squadra Mobile e del Commissariato di polizia di Galatina, ha proceduto all’arresto nella flagranza del reato di rapina aggravata di Salvatore Saracino, diciottenne di Cutrofiano e di Davide Polimeno, ventenne, anche lui di Cutrofiano. I due malviventi sono stati bloccati dagli operatori mentre fuggivano cercando di fare perdere le proprie tracce subito dopo avere commesso una rapina all’interno del Supermercato “SuperDay” sito a Cutrofiano sulla via per Supersano. Saracino, entrato nel supermercato, ha brandito un pugnale minacciando la cassiera dalla quale si è fatto consegnare l’incasso pari a 1200,00 Euro. All’esterno fungeva da palo Polimeno, notato da alcuni testimoni fuggire in una strada limitrofa; il personale operante lo ha immediatamente bloccato. Durante queste fasi concitate Polimeno ha, inoltre, ricevuto una telefonata alla quale ha risposto un poliziotto.

All’altro capo del telefono vi era proprio Saracino che, pensando di parlare con il complice, gli diceva di raggiungerlo “alla villetta”. I poliziotti hanno dunque raggiunto la villa comunale del paese dove hanno subito trovato Saracino, che vistosi scoperto, ha spontaneamente consegnato l’incasso asportato ed il pugnale utilizzato. In una strada di campagna i poliziotti hanno rinvenuto l’abbigliamento indossato dal giovane durante la rapina, di cui si era disfatto durante la fuga. Le perquisizioni effettuate nelle abitazioni degli arrestati hanno consentito di rinvenire, in quella di Polimeno, un bilancino di precisione e sedici grammi di marijuana confezionata in dosi, pertanto quest’ultimo risponde anche di detenzione illecita di sostanze stupefacenti.  Sentito il parere del Sostituto Procuratore della Repubblica di turno, si è proceduto alla traduzione degli arrestati in carcere. 


Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner