Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 12:51

Beccati con Marijuana e Cocaina. Due arresti

Beccati con Marijuana e Cocaina. Due arresti

Galatone - I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Gallipoli, nella tarda serata di ieri, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, Luciano Loiola, 60enne pluripregiudicato per reati in materia di stupefacenti, detto “Il Toro” e Stefano Sardella, 38enne, entrambi di Galatone per detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente e, per il solo Loiola, di violazione delle prescrizioni della Sorveglianza Speciale. I militari dell’Aliquota Operativa, nelle scorse settimane, avevano notato Loiola, noto pregiudicato, sottoposto alla Sorveglianza Speciale di polizia, accompagnarsi ad alcuni giovani incensurati come Sardella, vista anche la perdita della patente di guida (dovuta alla misura di prevenzione a lui imposta).

I movimenti che Loiola faceva apparivano molto sospetti visto che, all’imbrunire, si faceva condurre in contrade isolate alla periferia di Galatone dove permaneva per pochi minuti per poi allontanarsi a gran velocità. Questa strana circostanza ha portato i Carabinieri a seguirne le mosse e, una volta vista l’auto con a bordo i due uomini, recarsi in Contrada Bascetta, in una zona di campagna completamente isolata e buia, in mezzo agli uliveti, hanno preso a seguirlo. Fermatisi in un terreno, Loiola è sceso dall’auto e si è avvicinato ad un muretto dove ha iniziato ad armeggiare per pochi secondi, per poi fare ritorno nella macchina. In questa fase i Carabinieri lo hanno bloccato ed hanno effettuato una perquisizione. In breve tempo i militari hanno capito che i loro sospetti ero più che fondati, l’esito della perquisizione infatti ha permesso di rinvenire la somma di oltre 600 euro nella disponibilità di Loiola. Non è stata però rinvenuta droga. I militari hanno così iniziato a cercare nel muretto, nel punto dove Loiola aveva armeggiato e, ben occultato dietro ad una pietra, hanno trovato un vasetto di vetro contenente del riso e, sette involucri da circa 5 grammi di cocaina ciascuno per oltre 36 grammi di sostanza stupefacente. In occasione delle successive perquisizioni alle abitazioni, poi, Sardella ha spontaneamente consegnato 6 grammi di marijuana. Stanti i gravi indizi di colpevolezza a loro carico, i Carabinieri li hanno posti in stato di arresto e, su disposizione del P.M. di turno, Dott. Massimiliano Carducci, li hanno condotti presso la Casa Circondariale di Borgo San Nicola.


Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner