Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 03:25

Rifiuti tombati, sequestrata area di 500 metri quadri

Rifiuti tombati, sequestrata area di 500 metri quadri

Poggiardo - I carabinieri del nucleo operativo ecologico di Lecce hanno effettuato alcuni controlli specifici finalizzati a prevenire e reprimere reati ambientali in aree agricole. I militari hanno sottoposto a sequestro preventivo d’urgenza un terreno di circa cinquecento metri quadri a Poggiardo, dove erano stati abbandonati ed anche interrati a 5 metri di profondità, numerosi rifiuti speciali pericolosi e non, provenienti, con ogni probabilità, da imprese edili e vivaistiche.

I militari, hanno inoltre posto sotto sequestro un piazzale di circa cinquecento metri quadrati realizzato con operazioni di sbancamento e di livellamento del terreno ed alcuni viali ricavati, con materiale tufaceo e rifiuti vari fra cui inerti da demolizioni e scarificato stradale. Al termine del controllo il proprietario del fondo ed il titolare dell’azienda vivaistica, che usava il terreno agricolo, sono stati deferiti, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Lecce, per abusivismo edilizio, deposito incontrollato di rifiuti e gestione illecita di rifiuti.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner