Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 22 novembre 2017 - Ore 14:08

Massafra: 1.200 tonnellate di rifiuti speciali in contrada Pietrapizzuti. Denunciate 2 persone

Massafra: 1.200 tonnellate di rifiuti speciali in contrada Pietrapizzuti. Denunciate 2 persone

Lecce - Continua senza sosta il lavoro della Guarda di Finanza di Taranto volto a contrastare i reati ambientali che depauperano e sfigurano il territorio tarantino.

Nella mattinata di ieri altre 2 aree, per complessivi 3.000 metri quadrati adibite a discarica abusiva con oltre 1.200 tonnellate di rifiuti speciali, sono finite sotto sequestro.  Nelle 2 aree contigue e situate a Massafra in contrada Pietrapizzuti erano depositati: carcasse di autovetture , motocicli, frigoriferi, cucine, utensili artigianali, metalli ferrosi di vario genere e pericolosissime traversine ferroviarie in evidente stato di abbandono.
Due persone sono state denunciate dall’Autorità Giudiziaria per violazioni alla normativa in materia di tutela ambientale.
Nella sola provincia di Taranto dall’inizio dell’anno le Fiamme Gialle hanno sequestrato 19 aree destinate a discariche abusive contenenti oltre 15.200 tonnellate di rifiuti speciali e pericolosi e denunciato all’autorità competenti 41 persone.

Antonello Corigliano


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner