Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 21 novembre 2017 - Ore 07:23

Forza posto di blocco e tenta d'investire i carabinieri. Arrestato

Forza posto di blocco e tenta d'investire i carabinieri. Arrestato

Martano - Questa notte i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Maglie hanno arrestato Christian Stomeo, 21enne di Martano per resistenza a pubblico ufficiale. I militari, durante un posto di controllo a Martano, in via Marconi, hanno intimato l’alt ad una Fiat Punto che viaggiava a forte velocità. Il conducente, nel disperato tentativo di sfuggire al controllo, ha effettuato alcune manovre repentine finalizzate ad investire i Carabinieri. I militari, dopo aver evitato l’investimento, hanno iniziato ad inseguire l’auto, che si è fermata pochi metri dopo. Al volante della fiat Punto un giovane di 21 anni di Martano, Christian Stomeo, incensurato, che aveva evidentemente tentato il folle ed insano gesto poiché consapevole delle conseguenze di aver condotto l’autovettura senza aver mai conseguito la patente. Pertanto il giovane è stato tratto in arresto per il reato di resistenza a pubblico ufficiale e deferito in stato di libertà per guida senza patente. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, Stomeo è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari.


Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CRONACA"
13 Luglio 2017 - Lecce

Lecce - Riparte il servizio operativo della Polizia Locale con il sistema di rilevazione elettronica delle infrazioni al Codice della Strada denominato...

07 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - In merito alla vicenda giudiziaria che vede protagonisti i proprietari del Parco Gondar e presunti abusi edilizi, il presidente...

03 Aprile 2017 - Gallipoli

Gallipoli - Nuovo sequestro preventivo per il Parco Gondar di Gallipoli. Di seguito la nota ufficiale diffusa dallo Staff della struttura:"Con rammarico si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner